The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Master Flexad: la legge sul “dopo di noi” con la 24 Ore Business School

Roma – Si è svolto in videoconferenza un interessante master sul tema: “La normativa sul dopo di noi : Strumenti  disponibili e prassi applicabile”. Un tema particolarmente complesso e delicato che è stato approfondito dal relatore dottore commercialista Vincenzo Stuppia co founder dello Studio Flexad di Roma.

Nel corso dell’evento organizzato in collaborazione con la 24 Ore Business School sono state trattate tutte le tematiche relative alle opportunità e agli adempimenti della legge 112/2016 ed in particolare:

  • la fiscalità degli strumenti di destinazione patrimoniale
  • Le opportunità  e le agevolazioni fiscali
  • Leggi straniere sui Trust ed applicazioni coerenti con il dettato normativo

ma di grande interesse è stata anche la trattazione di casi pratici. “Oltre al fatto teorico, infatti, – ha spiegato il dott. Vincenzo Stuppia – la pratica in questi casi assume una particolare importanta che deve essere approfondita e sviscerata.

La legge n.112/2016 “Dopo di noi”, entrata in vigore il 25 giugno 2016, è stata emanata per favorire il benessere, la piena inclusione sociale e l’autonomia delle persone con disabilità grave, per il raggiungimento dei quali il legislatore ha previsto importanti strumenti pubblici e privati, questi ultimi accompagnati da significativi sgravi fiscali. Obiettivi sono, altresì, la protezione, la cura, l’assistenza, la deistituzionalizzazione, l’autonomia e l’indipendenza delle persone disabili. A tal uopo è’ stato istituito un apposito fondo pubblico di assistenza, rivolto ai disabili gravi privi del sostegno familiare, per favorire percorsi di deistituzionalizzazione ed impedirne l’isolamento, che ha una dotazione triennale di 90 milioni di euro per il 2016, 38,3 milioni per il 2017 e 56,1 milioni di euro dal 2018.