The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Pronto Soccorso di Subiaco lasciato con due soli medici, Berteletti: “situazione inaccetabile”

Subiaco – Si torna a parlare della spinosa questione riguardante Il Pronto Soccorso dell’Ospedale Angelucci di Subiaco, che da tempo trascina una situazione di stallo a causa dell’insufficienza del servizio, e che pare essere stato dimenticato dalla Regione Lazio. A risollevare la problematica è di nuovo Matteo Berteletti, Consigliere di Comunale di Fratelli d’Italia. Proprio ieri, 7 luglio, è giunta la notizia che al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Subiaco stanno turnando soltanto due medici: “Una situazione inaccettabile – dichiara Berteletti –  che conferma il totale disinteresse della Regione Lazio verso il nosocomio sublacense, lasciato ad un logorio drammatico che sta portando ad una sempre più marcata riduzione della qualità e della quantità dei servizi all’utenza”.

E prosegue: “Dall’efficienza del PS può dipendere la salvezza del malato: come si può accettare questa contrazione del personale? L’Amministrazione Comunale deve uscire dal silenzio e dalle attività di facciata, affrontare questa situazione e spingere il Presidente Zingaretti ad interventi capaci di dare rinnovata dignità al presidio di Subiaco”.