Marco Mestichella in pole position per il Tour Music Fest, sosteniamo l’artista con il voto sul web

Roma – Prosegue a spron battuto la carriera artistica di Marco Mestichella, il ventottenne e brillante artista italiano che si trova in pole position per il Tour Music Fest.  Si tratta del piú grande contest Europe dedicato alla musica emergente giunto alla sua undicesima edizione con audizioni svoltesi a Londra, Italia e Malta.
Tra i premi in palio,  un corso al Berklee college di Boston, oltre ad un bonus di 10.000 euro e un tour sponsorizzato con concerti in tutta Europa. Marco Mestichella si trova al TERZO posto in classifica, e ha partecipato alle audizioni londinesi nel settembre scorso rientrando a pieno titolo nel contest. Ed ora la parola passa al web, e quindi è bene e possibile sostenere questo ragazzo originario di Carsoli  per l’avanzamento della sua carriera:  Per votare basta cliccare su  https://woobox.com/r85p23/gallery/ru9lkBq5s7Y
Il vincitore del video contest verrá selezionato come partecipante della finalissima,  che si terrá a Roma Sabato 1 Dicembre. Per votare c’è tempo fino a venerdì 13.00 alle ore 14.00
Marco Mestichella si è trasferito a Londra nel 2009 per iniziare la sua strada nel Mondo della musica, dopo aver frequentato diverse tra le piú prestigiose scuole di musica inglesi, iniziò a scrivere canzoni. Con 3 EP’s all’attivo, attualmente sta preparando un nuovo mixtape con uscita prevista per l’inizio 2019, che verrá pubblicato unitamente a dei video da lui stesso diretti.
Scritto da il Ott 9 2018. Registrato sotto News. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti