The news is by your side.

Strada dissestata a Tufo di Carsoli: processione interrotta e Santi riportati in chiesa con un camion. Proteste dei fedeli

Carsoli. La strada è impraticabile a causa delle buche e il santo patrono e la Madonna vengono riportati in chiesa con un camioncino.

È quanto accaduto a Tufo, nel comune di Carsoli, dove l’antica tradizione per i festeggiamenti patronali ha dovuto subire un’interruzione a causa della strada pedonale dissestata. Si tratta del tragitto che unisce Tufo basso a Tufo alto.
In paese si erano conclusi i festeggiamenti patronali in onore di Maria Santissima Assunta e Santo Stefano Patrono.

Per scendere nella parte bassa del paese, a causa della via pedonale dissestata, la processione aveva attraversato il bosco, percorrendo L’Antico sentiero che viene utilizzato il venerdì Santo. Al termine della festa però, risalire per quella strada era improponibile tanto che i fedeli, non potendo utilizzare il percorso pedonale in selciato, hanno concluso i festeggiamenti nella chiesa della Madonna delle grazie e la processione non è potuta tornare nella parrocchia di Tufo alto.

I santi, però, dovevano tornare al loro posto e quindi sono stati caricati su un camioncino e riportati in parrocchia.

Non sono mancate le proteste dei fedeli e dei residenti che chiedono da tempo la sistemazione della strada pedonale.

Potrebbe piacerti anche