The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Rubava capi di abbigliamento eludendo l’antitaccheggio con un congegno calamitato, arrestato a Roma est

Con l'attrezzo era riuscito a rubare preziosi e capi di abbigliamento di gran marca

Roma – Nel corso dei servizi di controllo finalizzati al contrasto dei reati predatori  i Carabinieri  hanno arrestato un cittadino moldavo di 36 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di furto aggravato.

L’uomo, “armato” di un congegno calamitato, utile a rimuovere i dispositivi antitaccheggio velocemente e senza forzarli, era solito entrare in vari negozi e centri commerciali riuscendo ad uscire con gli oggetti rubati eludendo i controlli con i sensori.

I Carabinieri lo hanno colto il flagranza di reato nel quadrante est della capitale  ammanettandolo, recuperando la refurtiva e sequestrando l’attrezzo utilizzato per eludere il sistema antitaccheggio.

Il ladro è stato trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo.