The news is by your side.

Qualità dell’aria e dell’acqua, Marcelli: “nella Piana del Cavaliere i nuovi dispositivi medici in autonomia”

Il consulente Giuseppe Marcelli mette a disposizione interventi di sanificazione gratuita degli ambienti domestici a livello dimostrativo per il benessere domestico e della qualità dell'acqua con produzione di idrogeno.

Carsoli – Nella piana del Cavaliere sempre più spesso si parla di sanificazione e di qualità degli elementi vitali per il benessere delle persone. “Ci troviamo di fronte alla necessità di dover fare adeguate considerazioni – spiega Giuseppe Marcelli consulente ambientale – rispetto alle esigenze individuali. Possiamo innanzitutto considerare l’opportunità di agire autonomamente per intervenire nei propri ambienti domestici e di lavoro ed avere un’aria sanificata per aumentare il benessere di vita per tutti. Purtroppo molti sono gli aspetti che preoccupano la zona per emissioni di particelle nell’aria esterna e dubbi spesso si rilevano sulla qualità delle acque che beviamo. Ci sentiamo impotenti ma qualcosa possiamo iniziare a fare”. Marcelli mette a disposizione una consulenza iniziale gratuita presentando nella Piana del Cavaliere una serie di soluzioni per l’aria che respiriamo quotidianamente e l’acqua che beviamo.

L’acqua è sorgente di vita e benessere per l’essere umano, infatti è una componente essenziale del nostro organismo, ed è necessaria per un corretto funzionamento delle funzioni vitali e per depurarci dalle scorie in eccesso.
Bere durante il giorno la giusta quantità di acqua, infatti, ci mantiene giovani, in salute, idratati e in forma. Sistemi innovativi che consentono di risparmiare soldi e guadagnare in salute.

Sul fronte dell’aria – spiega Marcelli – abbiamo riscontrato effetti sorprendenti per l’utilizzo di speciali apparecchiature che hanno parimenti ottenuto il risconoscimento di dispositivo medico da parte del Ministero della Salute. Nuove tecnologie dunque le  Active Pure che sono in grado di proteggere l’ aria e le superfici 24/7,  basta inserire la spina e accenderlo, distrugge i composti organici volatili, il fumo ed i cattivi odori e senza consumare ozono. Marcelli propone dunque delle soluzioni che siano in grado, dati alla mano, di purificare l’aria negli ambienti “chiusi”, che poi non sono altro che quelli maggiormente frequentati dall’uomo in termini di tempo trascorso.

Per informazioni maggiori, o per richiedere un intervento assolutamente gratuito si può contattare il consulente Giuseppe Marcelli al n. 3397288759

 

 

 

Potrebbe piacerti anche