Ponte crollato a Comunacque, il Comitato per l’Aniene sollecita il Parco dei Simbruini

“L’antico ponte che attraversa il fiume Simbrivio a Comunacque, nonostante sia quasi completamente crollato la scorsa primavera, continua ad essere utilizzato dai turisti che intendono recarsi nell’attiguo sito archeologico o la cascata che il fiume Aniene forma prima di unirsi al Simbrivio.  Nonostante il Comune di Jenne abbia provveduto a sbarrare ciò che resta del ponte, incautamente viene ancora attraversato.” Questo il messaggio di allarme lanciato dal Comitato per l’Aniene, che teme per questa situazione in considerazione del fatto che in quel punto il balzo sottostante è assai alto e ciò che resta del ponte molto precario. Il sindaco di Jenne Giorgio Pacchiarotti, ha infatti posto adeguati sbarramenti che come si può notare in foto. Il comitato per l’Aniene si rivolge dunque al Parco regionale dei Monti Simbruini affinchè in collaborazione con i comuni di Jenne e di Trevi nel Lazio venga attivato un progetto di restauro per il ponte. L’amministrazione di Jenne sta comunque monitorando la situazione ma più che sbarrare e rendere inaccessibile il transito non può fare. Sensibilizziamo dunque i turisti e gli avventori che percorrono il tratto a loro rischio e pericolo di evitare di attraversare e rispettare gli sbarramenti adeguatamente posti dal Comune.

Scritto da il Ago 7 2018. Registrato sotto News. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti