The news is by your side.

Pedaggi autostradali, incontro dei Sindaci con il Partito Democratico alla Camera dei Deputati. Dure critiche al ministro Toninelli

Roma – “Siamo al fianco della mobilitazione dei sindaci di Abruzzo e Lazio impegnati in una battaglia sacrosanta per la messa in sicurezza dell’autostrada dei Parchi (A24) e contro l’aumento delle tariffe.” Con queste parole inizia un comunicato ufficiale diramato dal gruppo Parlamentare del Partito Democratico-  è stato un onore per il Partito Democratico dare ospitalità oggi ai primi cittadini nella Sala Berlinguer del Gruppo alla Camera, dopo che la loro protesta davanti Montecitorio e la loro richiesta di incontrare i deputati abruzzesi e laziali era andata delusa per la completa assenza di interlocutori. E’ stata un’occasione proficua per fare il punto della situazione e denunciare l’assenza del ministro Toninelli, che si rifiuta anche di riceverli, e i silenzi di M5s e Lega dopo le tante promesse non mantenute sui territori. Si tratta di una vera e propria emergenza sul versante della sicurezza, dei costi elevati di spostamento (il blocco delle tariffe scadrà il 30 giugno) e anche sul piano ambientale. L’iniziativa dei sindaci proseguirà con ulteriori forti iniziative con l’obiettivo di ottenere le risposte adeguate dal governo e dal Parlamento”.
All’incontro con i sindaci, tra i quali Nazzarro (Carsoli), Pelliccia (Subiaco),  Amiconi (Magliano dei Marsi), Romanzi (Licenza), Morgante (Scurcola)  erano presenti, oltre il deputato Dem Camillo D’Alessandro, anche i consiglieri della Regione Abruzzo, Giovanni Legnini, Americo Di Benedetto e Silvio Paolucci e l’on. Stefania Pezzopane.

Potrebbe piacerti anche