The news is by your side.

L’astrALE nei segni dello zodiaco: Toro senza riferimenti, Cancro dolceamaro, Vergine con energia

L’oroscopo di AstrALE per la seconda decade di Maggio 2019 –

Ariete: Ti trovi nella condizione di scegliere… E finalmente sceglierai. Prova ad essere meno diretto e schietto, vuoi maggiore stabilità, stai ricercando la tua dimensione.
Toro: Fastidioso questo transito di Urano. È un periodo caratterizzato da cambiamenti. Il Sole nel segno risplende e vivacizza l’intelletto. Mercurio incentiva il dialogo. Mancano dei riferimenti.
Gemelli: L’opposizione di Giove segnala inequivocabilmente la necessità di conservare piuttosto che di rinnovare. C’è un vago recupero tuttavia. Com’è bello far l’amore da Trieste in giù.
Cancro: Così dolce ma talmente amaro, così amaro ma talmente dolce… Sii meno aggressivo e più tollerante. Confusione caotica e rumore bianco.
Leone: La protezione di Giove garantisce buone opportunità e fortuna per non dire “culo”. Questa settimana ci saranno degli ostacoli che comporteranno problematiche e rallentamenti.
Vergine: Grande carica energetica. Si prevede un mese all’insegna del divertimento e della mondanità. Sei intrappolato tra passione e ragione.
Bilancia: Sei reduce da una vera e propria tempesta emotiva. Adesso va meglio, si procede con serenità. Bella la fine del mese.
Scorpione: Questo sole opposto è micidiale, ti sta mettendo in ginocchio. Momento pressochè drammatico questo. Risorgerai come l’araba fenice, dalle tue stesse ceneri.
Sagittario: Agitazione spasmodica. Inquietudine. Giove, Dio degli Dei ti benedice comunque. Si segnala un calo per i segni di fuoco. Occhio.
Capricorno: Al top. Valido. Torni in pista… Finalmente. La tua rigidità caratteriale ti salva e ti condanna. Bello con l’anima!
Acquario: Dici e ti contraddici. Tensioni belligeranti… Urano ti indispettisce e ci riesce. Insisti, persisti e reagisci.
Pesci: Rischi di trascurare qualcuno e di trascurarti perché sei affogato nelle questioni che riguardano il lavoro… Attenzione, concentrazione, ritmo e vitalità.

@ale.imp.

 

 

Potrebbe piacerti anche