The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Contigliano: Casa di Riposo riconsegnata alla proprietà. Evento il 3 luglio con musica e artisti

Contigliano – Tutti guariti gli ospiti dell’ALCIM. La Asl di Rieti e il Comune di Contigliano riconsegnano la Casa di riposo alla proprietà. Con la formalizzazione dell’ultimo degente guarito dal Covid 19, avvenuta domenica 28 giugno nel consueto bollettino sanitario della Asl di Rieti, la Direzione Aziendale della Asl di Rieti e il Comune di Contigliano hanno quindi annunciato la guarigione di tutti i pazienti della Casa di riposo privata ALCIM e la contestuale riconsegna, dopo circa tre mesi, della struttura alla proprietà.

L’evento è previsto per venerdì 3 luglio alle ore 17, dove il giardino della Casa di riposo ALCIM accoglierà musicisti e artisti della Fondazione Varrone. Un evento dedicato agli anziani ospiti, cui si potrà assistere all’aperto (mantenendo la distanza di sicurezza). Armonia e leggerezza della musica e dell’arte terranno compagnia e annunceranno questa rinascita in un luogo attraversato negli ultimi mesi da sofferenze e perdite dolorose, e al contempo sorretto dalle cure e dall’affetto di tutta la comunità di Contigliano. E ora di nuovo in cammino nel tempo nuovo nella struttura finalmente risanata.

L’evento è stato reso possibile grazie al presidente della Fondazione Varrone Antonio D’Onofrio e al vicepresidente Roberto Lorenzetti, che hanno dato grande prova di attenzione e sensibilità. La comunità augura anche buon lavoro a Don Nicolae Zamfirache, che negli spazi di accoglienza e umanità della futura Alcim troverà certamente le ragioni e le speranze, per le quali ebbe vita la Casa dei Ragazzi, in un altro tempo della storia.