The news is by your side.

Chi ama non brucia, parte da Roviano una importante campagna di sensibilizzazione socio-ambientale

Foto di repertorio

Roviano – Al via a Roviano una importante campagna di sensibilizzazione per il rispetto dell’ambiente “Chi ama non brucia”. Si tratta di un messaggio di rilevanza sociale che viene lanciato proprio per scongiurare gravi episodi relativi agli incendi dolosi nel comprensorio zonale.  “Nel rigore e nel perseverare sulla strada della informazione e della educazione civica ed ambientale, come svolto assiduamente negli scorsi anni,  – spiega il Consigliere Vinicio Innocenzi in una nota – vi invito tutti a leggere l’ordinanza n.9 del 20 giugno 2019 e nello stesso tempo a riflettere sul tema di questo anno per la Campagna Antincendio boschivo 2019: “CHI AMA NON BRUCIA“.
Ricordiamo insieme il grave e delittuoso atto di inciviltà che causò nel 2017, la distruzione da parte del fuoco di più di 80 ettari di territorio comunale, circa un decimo di quello complessivo e soprattutto l’amara sorte che toccò a molti alberi di ulivo, trasformati dalle fiamme in scheletri carbonizzati.
Dobbiamo tutti amare e rispettare il nostro territorio come fosse veramente un figlio. Perché in esso è racchiusa la nostra storia, sopravvivono nella memoria i gesti, le fatiche, l’arte dei nostri antenati, fieri contadine e contadini.
Chi brucia non ama e spazza via tutto questo, chi brucia non è degno di stare nella nostra comunità e va perseguito con volontà e determinazione da chiunque, senza nessun timore. Ognuno dovrà per dovere civico e come testimone della storia, vigilare sul territorio affinché non riaccadano fatti del genere e le persone che li causano vengano individuate.
Non esiste, se non in casi molto rari e particolari, incendio per autocombustione o naturale.
Gli incendi nella stragrande maggioranza dei casi sono prodotti da atti dolosi e colposi.
Atteniamoci alle prescrizioni e vigiliamo. In caso di avvistamento di fumo – conclude Innocenzi – contattiamo uno dei numeri indicati nel manifesto e soprattutto a nome del Sindaco e di tutta l’Amministrazione, in caso di incendio, vi invito tutti a collaborare con mani e mezzi con essa e con le altre istituzioni presenti”. (nella foto: il consigliere con delega all’Ambiente Vinicio Innocenzi) 

Potrebbe piacerti anche