The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Valle del Turano, alla Locanda del poeta l’otto marzo si celebra la “Donna”

Il ristorante La locanda del poeta celebra la Festa della Donna con una serata dedicata a questa giornata al femminile e un menu speciale per l’occasione.

Incastonato nel bellissimo panorama della Valle del Turano, lungo la provinciale Turanense che da Carsoli conduce al lago del Turano, si trova l’accogliente e suggestivo ristornate di Filippo ed Enrica.

Un delizioso casale in pietra circondato da verde, aria buona e un delizioso laghetto. L’atmosfera è unica e poetica.

Alla Locanda del poeta si respira aria di casa, in un ambiente curato e piacevole, assaporando la tranquillità di una location idilliaca. Nelle comode e accoglienti salette, si potranno gustare portate dal sapore raffinato e genuino, che per l’occasione della Festa della Donna andranno a comporre un menu speciale e prelibato, fatto ad hoc per l’occasione, con prodotti tipici locali accompagnati da buon vino.

La Festa della Donna verrà qui celebrata in un trionfo di sapori, profumi e colori immersi in una natura irresistibile dove lasciarsi sorprendere dai sensi. Qui, dove l’antico proprietario del terreno, Antonio il Poeta, amava comporre le sue poesie. Non c’è posto migliore della Locanda del poeta per celebrare la donna, sorgente di vita e di poesia. Come alcuni bellissimi versi di Alda Merini:

Esulta primavera dai lini puliti
candida colomba, siepe dai molti pensieri.
 Esulta pane fragrante di ogni giovane donna,
nume conviviale, manto di grandezza.

Lasciatevi allora trasportare in un posto unico che fa della convivialità e della bellezza il suo vessillo, e che l’8 marzo riserverà alla Donna un’accoglienza del tutto speciale.

Menu fisso. Costo di partecipazione: 30 euro. Per info e prenotazioni: 329 2428900