The news is by your side.

Troupe televisiva in azione a Camerata Nuova in occasione della Sagra del Raviolo

Il bellissimo borgo sotto la lente di ingrandimento per le sue peculiarità

Camerata Nuova – Ci sarà spazio per stand gratuiti ed una giornata tutta da vivere per la SAGRA DEL RAVIOLO organizzata dalla locale Pro-Loco. L’appuntamento è per domenica 8 giugno in un clima di amicizia e convivialità, ma anche con la grande sorpresa di una TROUPE TELEVISIVA che sarà tutto il giorno a Camerata Nuova per intervistare e raccontare il bellissimo e suggestivo borgo ai confini tra Lazio e Abruzzo. Una occasione dunque per portare in tv il paese e le sue bellezze e per degustare il piatto tipico per eccellenza preparato con la pasta all’uovo ed un ripieno gustoso… ed il BAR DEL MORO sarà il riferimento ricettivo per tutti!

 

Il dolce del ripieno e il salato del condimento. Da questo incontro nasce una vera e propria delizia: il raviolo tradizionale cameratano. Domenica 9 giugno Camerata Nuova, piccolo paese al confine tra il Lazio e l’Abruzzo nei verdi e boscosi Monti Simbruni, apre le sue porte per la Sagra dedicata al suo piatto più rappresentativo. Questo particolare tipo di raviolo coniuga egregiamente il salato del sugo di pecora con il dolce del ripieno, a base di ricotta prodotta rigorosamente da allevatori locali; a partire dalle 12.30 nella cornice di piazza Roma, i visitatori potranno gustarlo presso lo stand gastronomico insieme a un secondo, un contorno e alle bevande, con un divertente contorno di spettacoli musicali dal vivo. Per i più curiosi, la giornata prenderà il via già alle 10 del mattino con un’imperdibile escursione – curata dall’Associazione “Vivere l’Aniene” – alla scoperta dei ruderi di Camerata Vecchia, il paese di origine situato a circa 1200 metri di altezza, che conserva il Santuario della Madonna delle Grazie; si passerà per l’altopiano di Camposecco, scenario di moltissimi film western come “Lo chiamavano Trinità”. La passeggiata (il cui costo è di 13 euro per gli adulti e 8 euro per i minori di 16 anni) terminerà ovviamente in piazza Roma e i partecipanti avranno diritto a uno sconto sul pranzo.

 

Potrebbe piacerti anche