The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Tappa a Colle di Tora per Alessandro Mucci, il ciclista in viaggio nel centro Italia per sostenere l’Airc

Colle di Tora – Alessandro Mucci sarà accolto alle ore 15 nella piazzetta del centro storico di Colle di Tora dal Sindaco Beniamino Pandolfi e da altre rappresentanze locali.

Il ciclista ha attuato un progetto di azione sociale che consiste nel percorrere le zone colpite dai terremoti del centro italia per 1.200 chilometri con oltre 21.000 metri di dislivello. Una iniziativa mirata a a sensibilizzare azioni per la ricerca del cancro. Alessandro è partito ieri 29 giugno e terminerà il suo percorso il prossimo 10 luglio. Devolverà l’intero ricavato di questa iniziativa all’AIRC (Associazione Italiana Ricerca Cancro) e farà tutto questo in bicicletta e in totale autonomia.

La partenza di ieri è da San Donato Val Comino, da uno dei Borghi più belli d’Italia,
nominato dal 2004 Bandiera Arancione per il
turismo.
Si tratta della prima tappa di questo lunghissimo bellissimo
viaggio che regalerà già emozioni uniche in valle del Turano ma  poi anche in valle Aniene.
Fiuggi -> Varco Sabino (40 Km, 2541 Metri D+)
Seconda tappa
“Si tratta di una delle tappe più dure del mio viaggio – spiega Alessandro Mucci – con oltre 2500 metri di dislivello, un continuo sali scendi nel Parco Naturale dei monti Simbruini.
Anche in questo caso passerò da alcuni dei borghi più belli del centro Italia tra cui vale
menzionare Subiaco, Canterano, Castel di Tora e Colle di Tora.