The news is by your side.
Nuovo banner Essequadro

Spento in serata l’incendio a Poggio Cinolfo, i cinghiali in fuga raggiungono l’abitato di Collalto Sabino

poggio cinolfoPoggio Cinolfo – Dopo giorni di attività intensa finalmente nella serata di ieri il fuoco e stato completamente debellato a Poggio Cinolfo.  “Vorrei ringraziare – afferma in una nota il vice Sindaco Italo Ottaviani –  i Vigili del fuoco, la protezioni civili di Carsoli e tutte le altre unità operative accorse in aiuto, il comandante della stazione dei Carabinieri di Carsoli e tutti i suoi uomini, la Croce rossa, la Proloco aginulfo e le tante persone che spontaneamente sono accorse in aiuto, la loro collaborazione è stata fondamentale, mi hanno aggiornato e informato trasmettendomi tutte le richieste del Dos, un grazie particolare va al Sindaco di Vivaro Romano il quale a notte fonda al è corso in aiuto inviando immediatamente il loro modulo di protezione civile con l’autista, spero di non avere dimenticato nessuno ancora grazie a tutti.” Giorni intensi e pieni di paura, con tanti ettari di superficie boschiva e montana andati completamente distrutti. La zona interessata loc. Macchia di Coletti, era piena di vegetazione. I cinghiali che di solito soggiornano nell’area interessata dall’incendio sono stati spinti dalla paura verso Collalto Sabino, e questa mattina nel centro abitato sono stati avvistati diversi cinghiali aggirarsi per le vie del paese. Un fatto raccapricciante, che testimonia ampiamente tutta l’entità di un danno ambientale gravissimo. 

Site Protection is enabled by using WP Site Protector from Exattosoft.com