The news is by your side.
Sterpetti

Si riaccendono le luci nei negozi, al via la ripartenza con tutte le accortezze igieniche ovunque

Redazione – Il 18 maggio 2020 è una data destinata a far parte di una storia della quale siamo protagonisti. Con tutte le ansie e le preoccupazioni di questo lungo periodo oggi dunque si riaccendono le luci nei negozi al dettaglio, così come negli abbigliamento, nei centri estetici ed anche parrucchieri e barbieri.

Riaprono i bar, i ristoranti e tutti seguendo le nuove disposizioni di distanziamento sociale per contenere la diffusione del virus Covid 19. Anche se si dovrà restare nell’ambito della propria regione e spostarsi in un’altra solo per “comprovate esigenze”, necessità, lavoro o motivi di salute, almeno nella nostra da oggi possiamo andare dove ci pare e piace. Prima tappa dopo quasi tre mesi di attesa è il settore della bellezza e cura della persona.

Già di buon mattino con molto anticipo le serrande si sono rialzate e l’aria che si respira è di grande carica generale. Tutte le attività nei giorni precedenti hanno sanificato i locali e predisposto il tutto in sicurezza

“Dopo la sanificazione – spiega Sandra Di Paolo di Parrucchiere Riflessi a Carsoli – siamo pronti con le nuove normative per proseguire il nostro lavoro con crescente passione ed entusiasmo. Disponendo di doppia vetrina ci siamo organizzati dedicandone una per l’entrata ed una per l’uscita. Lavoriamo con le mascherine, guanti, e tutti gli attrezzi di lavoro sono sanificati ad ogni utilizzo con prodotti specifici che stiamo abbinando anche ad un metodo di sterilizzazione delle forbici con microsfere di cristallo che utilizzavamo anche in precedenza. Seguiamo pertanto – prosegue Sandra Di Paolo – tutta la filiera degli ingressi contigentati in rapporto con la metratura del salone, come in precedenza si riceve per appuntamento e siamo pronti a soddisfare le esigenze della clientela che abbiamo seguito in questo periodo di chiusura con qualche consiglio telefonico”.   All’ingresso di Riflessi, come in tutte le attività, i clienti sono accolti   una colonnina di gel igienizzante e poi il percorso è strutturato un pò ovunque.

Questo è il Bar Centrale di Carsoli, che si presenta allestito in ogni dettaglio per la pronta riapertura seguendo le regole ma pronto per accogliere i clienti: “ci sembra tutto un pò tipo Asl  – spiega sui social con la sua ormai proverbiale simpatia la contitolare Chiara Cimei, ma va bene così”

Dunque ora non resta che sperare nel meglio e che tutto possa tornare nella norma con un pò di collaborazione e di osservazione delle regole per la sicurezza di tutti!.

 

Alle attività produttive auguriamo dunque una ottimale ripresa: in bocca al lupo

Ottica Pantalone a Carsoli, è “speciale ripartenza” in grande stile

Con le dovute distanze e nelle splendide bellezze, riapre l’Angoletto a Castel di Tora

Reopening in grande stile per il Ristorante “La Locanda del Poeta” sulle rive del lago

 

 

Sanificazione certificata delle auto, le autofficine Ceriv di Carsoli-Oricola attivano il servizio domiciliare

Superbonus edilizia, ecco le novità del decreto rilancio presentate dalla Alessandro Arcangeli di Carsoli

Riapre lo show room di Serafini Antichità, tante novità ed idee per l’estate da vivere in sicurezza

 

Al Moda Project di Carsoli-Oricola i colori dell’estate risvegliano l’ottimismo

 

Viaggiare sicuri con l’ozono sanificazione della Autocarrozzeria Classic 2000 di Carsoli-Oricola