The news is by your side.

Si nascondono tra gli scaffali prima della chiusura e portano via nella notte la cassaforte con 20mila euro

Avezzano. Prima della chiusura, si intrufolano tra gli scaffali  nell’attività commerciale e rimangono dentro anche dopo la chiusura in modo da poter portare a termine i furto.

I malviventi   hanno preso di mira l’Obi di Avezzano, nel centro commerciale I Marsi e hanno postato via un bottino ingente, non ancora calcolato, ma che si aggirerebbe secondo quanto riportato dal Centro, circa 20mila euro, forse anche di più. Soldi che erano in una cassaforte

Sul caso sono in corso indagini dei carabinieri della compagnia di Avezzano. Hanno raccolto numerosi dettagli che, nonostante l’astuzia della banda, potrebbero portare a individuare i responsabili. Secondo la ricostruzione, uno dei ladri si è nascosto facendosi chiudere dentro e attendendo che i responsabili e il personale dell’attività andassero via. Solo a quel punto, dopo aver aspettato il buio, è entrato in azione ed ha aperto le porte dando il via libera ai suoi complici.

Avrebbero preso di mira due casseforti trovandone però una vuota. All’interno dell’altra invece c’erano dei soldi, incasso delle giornate precedenti a ferragosto. Probabilmente erano rimasti in cassa proprio a causa della coincidenza con la festività dell’Assunta caduta in un giorno infrasettimanale.

Hanno forzato la cassaforte indisturbati e preso il denaro per poi darsi alla fuga. Sono però anche riusciti a mettere fuori uso il servizio di videosorveglianza e quindi a non farsi riprendere dalle telecamere di sicurezza. Sul posto dove è stato eseguito un sopralluogo dei militari dell’arma che hanno raccordo diverse prove. Nei prossimi giorni si avrà un quadro più certo sulla somma prelevata dai banditi.

Potrebbe piacerti anche