The news is by your side.

Scuola e musica, a Carsoli conclusione dell’anno scolastico in grande stile con la tregiorni dedicata al progetto “L’arte di Vivere”

Carsoli – Questo lungo ed intenso anno scolastico si chiude con il saggio musicale che ormai è una tradizione, per la Scuola Media di Carsoli. Al via dunque la tregiorni dal 3 al 5 giugno nella sala polifunzionale dell’edificio scolastico, sito in Loc. Recocce, si svolgeranno un saggio musicale ed un mercatino di beneficenza che vedranno coinvolti tutti gli alunni della Scuola media. Visto il numero elevato di studenti, il saggio sarà ripetuto due volte per poter permettere a tutte le famiglie di assistervi. Gli alunni si esibiranno in canti e in brani con il flauto, accompagnati da altri ragazzi alla batteria e alla chitarra e dai professori D’Amato (sax) e Simonetti (pianoforte). Il progetto “L’Arte di Vivere” Viene portato avanti da anni, con entusiasmo, dalle professoresse Simonetti e Marino e da molti altri collaboratori, e mira a sviluppare l’amore dei giovani per la Musica e per l’Arte, il senso di unione e di collaborazione, l’arricchimento umano ed emotivo di ogni ragazzo. Non dimentichiamo che proprio in questi giorni due ex alunni, i gemelli Forzosi, con il gruppo musicale Bad Medicine, stanno suonando a Sanremo Rock; e tanti altri ex alunni si sono distinti sia in campo musicale che in campo artistico: ci piace pensare che anche gli insegnamenti ricevuti a scuola e l’incontro con alcuni docenti hanno contribuito allo sviluppo di una passione. “Un ringraziamento particolare – afferma la prof. Filomena Marino – va alle mamme che si sono occupate del mercatino, il cui ricavato viene destinato ogni anno a diverse associazioni. Grazie anche a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione della Lotteria.”

Potrebbe piacerti anche