The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Roma, rubano alcolici da un market, proprietario minacciato con collo di bottiglia: arrestati in flagranza

ROMA – Erano entrati in un market  gestito da un cittadino del Bangladesh, pretendendo di prelevare alcolici senza pagarli, ma al naturale rifiuto opposto del negoziante, è iniziato un fitto lancio di bottiglie di vetro al suo indirizzo e il tentativo di approfittare di quel caos per portare via anche il registratore di cassa.

I protagonisti della vicenda sono un romano di 46 anni e un cittadino polacco di 37 anni, entrambi con vari precedenti e nella Capitale senza fissa dimora.

I due, dopo aver minacciato con una bottiglia di colpire il negoziante qualora si fosse rifiutato di fargli prendere degli alcolici gratis, hanno iniziato a fare incetta di bevande, ma il commerciante si è opposto fermamente. A quel punto è iniziato il lancio di oggetti e bottiglie al suo indirizzo, poi il tentativo di rapina della cassa. Il cittadino del Bangladesh è riuscito, in qualche modo, a mettere in fuga i due balordi e a richiamare l’attenzione di una pattuglia di Carabinieri.

I militari, , hanno rintracciato i responsabili del colpo gobbo, arrestandoli con l’accusa di rapina impropria.

Trattenuti in caserma, sono in attesa del rito direttissimo.