Riofreddo, crescono i disagi per la strada di accesso chiusa. Ipotesi del genio civile per fare presto.

Riofreddo – Con il passare del tempo crescono i disagi a Riofreddo in relazione alla chiusura della strada principale di accesso in paese dovuta a caduta massi. L’unico modo per raggiungere la località è la Vivaro-Vallinfreda che però non presenta certamente condizioni agevoli, specialmente ora con l’arrivo del vero inverno. L’amministrazione comunale ha attivato ogni canale possibile per velocizzare le procedure di messa in sicurezza. Ma nel contempo oltre ai problemi per gli spostamenti dei cittadini, c’è anche quello che incombe sulle attività produttive. Il settore della ristorazione in particolare per il quale Riofreddo è molto noto sta risentendo in maniera fortemente negativa per questo tipo di problema. Il Genio Civile come noto ha rimesso relazione alla Regione Lazio, ma Riofreddo non è l’unica situazione da sistemare per l’ente regionale, e quindi sicuramente serve altro tempo per la burocrazia, stanziamenti, progetti ecc. Ma una soluzione, secondo quanto emerso da valutazioni dello stesso Genio Civile potrebbe essere quello di provocare innanzitutto la caduta dei massi pericolanti, quindi rimuovere il pericolo imminente per la messa in sicurezza al fine di riaprire il transito veicolare al più presto, per poi procedere alla realizzazione più completa dei lavori necessari.

Scritto da il Nov 18 2018. Registrato sotto Live. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti