The news is by your side.

Pubblico immenso a Jenne per il grande concerto di “Renzo Arbore e l’orchestra italiana”

Jenne  – Un piccolo borgo che fa le cose in grande, a Jenne un immenso pubblico ha partecipato ieri sera ad un concerto destinato ad entrare nella storia del borgo,  perla della Valle Aniene. Una riuscita oltre ogni aspettativa dunque per il concerto di “Renzo Arbore e l’orchestra Italiana” che si è svolto nella cornice dello Stadio Comunale di Jenne in località Lescuso. Oltre cinquemila le presenze stimate per una organizzazione perfetta che ha sicuramente dato il meglio in tutti i sensi. Arbore ha incantato il pubblico sistemato nelle sedie, in piedi, nelle tribune del Campo Sportivo con uno spettacolo ininterrotto durato ben tre ore. Le migliori selezioni del talent show hanno coinvolto tutti in grande stile. Tradizione italiana, partenopea: il concerto è stato un mix di successi che hanno originato una forte sintonia tra artisti e pubblico presente. Lo spettacolo della migliore tradizione italiana ed internazionale è stato un crescendo di coinvolgimento scaturito al termine con una massiccia partecipazione di giovani, e di tutte le fasce sociali che hanno potuto vivere questa bellissima serata.

Nel corso della serata al maestro Renzo Arbore è stato anche conferito il Premio Nazionale giornalistico “Ad honorem” relativo alla seconda edizione 2019 di “Jenne perla della Cultura” svoltosi l’11 agosto presso la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo. Il sindaco Giorgio Pacchiarotti ed il giornalista Daniele Imperiale si sono intrattenuti con il maestro Arbore in uno spaccato di particolare importanza sul tema della comunicazione in contesto culturale e dello spettacolo: il sindaco Pacchiarotti ha dato lettura del conferimento premio e della motivazione stabilita dalla giuria nella seduta ufficiale. Al termine dello spettacolo di Arbore conclusione festeggiamenti con fuochi d’artificio.

“Tutto è riuscito ottimamente – ha commentato il Sindaco Giorgio Pacchiarotti – e siamo stati onorati di avere a Jenne un così grande artista che ci ha entusiasmato. Colgo l’occasione per ringraziare tutti di vero cuore per il contributo delle varie associazioni: i colleghi dell’amministrazione comunale, la comunità giovanile di Jenne, il centro anziani, la Pro-Loco, la Protezione Civile, volontari e quanti a vario titolo e ruolo hanno contribuito alla ottimale riuscita della manifestazione”.

Potrebbe piacerti anche