The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Primo incontro ufficiale a Varco Sabino per il progetto “Ecomuseo del Turano”

Varco Sabino – Si è svolto presso la sede della Riserva Naturale dei Monti Navegna e Cervia,  il primo incontro ufficiale attuativo per l’attuazione dell’importante progetto TURANO in TOUR – Ecomuseo del Turano 4.0 con cibo, turismo cultura ideato da CCOM.  L’iniziativa è nata in risposta all’avviso pubblico “Valorizzazione e Promozione dei Borghi del Lazio” nell’ambito dell’Anno dei Borghi in Italia” indetto dal MIBACT per il 2017. “TURANO in TOUR” è quindi un progetto di promozione e valorizzazione del capitale umano, naturalistico e ambientale di una delle zone più suggestive della provincia di Rieti, la Valle del Turano.

L’obiettivo è quello di valorizzare le risorse umane, professionali, culturali e naturalistiche del territorio in un’ottica sia di sviluppo di turismo sostenibile sia di miglioramento delle opportunità lavorative e della qualità della vita dei residenti. Le principali azioni previste sono quattro: promozione turistico-culturale, formazione, valorizzazione dell’identità dei singoli borghi, monitoraggio e valutazione del progetto.

Si lavora dunque per la  promozione turistico-culturale attraverso, ad esempio, la valorizzazione del patrimonio turistico, storico, enogastronomico e paesaggistico, nello specifico i cammini, gli itinerari e la sistemazione sentieristica, ma anche marketing territoriale per promuovere l’identità locale e in particolare la specificità del lago.

Un altro aspetto del progetto è la valorizzazione dell’identità dei singoli borghi avventua recuperando la storia dei paesi attraverso azioni culturali in grado di “segnare” il territorio sulla base delle specificità individuate: mostre, installazioni, residenze artistiche, fotografie, scultura, pittura, street art, video arte, etc.

Infine, il monitoraggio e valutazione del progetto sarà effettuata da un soggetto valutatore esterno, che prenderà in considerazione efficacia e qualità progettuale interna ed esterna.

Capofila è il  Comune di Rocca Sinibalda con: Ascrea, Belmonte in Sabina, Collalto Sabino, Colle di Tora, Longone Sabino, Nespolo, Paganico Sabino, Concerviano.