The news is by your side.

Premio nazionale narrativa per la scrittrice Maria Grazia Di Marzio con l’opera “Il codice Velix”

Il conferimento è avvenuto a Treviglio in provincia di Bergamo per il settore narrativa indipendente 2019

Treviglio (Bergamo) – Grande successo per l’autrice e scrittrice Maria Grazia di Marzio che oggi  ha ricevuto il premio narrativa indipendente per romanzi inediti presso Treviglio. La Di Marzio, originaria di Carsoli ma ormai romana d’adozione si è fatta particolarmente apprezzare per “Il codice Velix”, una opera che sta suscitando un grande interesse nel settore letterario culturale nazionale.

La qualificata giuria ha dunque valutato moltissime opere nel contesto di questo concorso a livello nazionale. Complimenti dunque per questo meritato traguardo raggiunto.

 

Questi i finalisti Premio Narrativa Indipendente 2019

Secondo l’insindacabile giudizio della Giuria di Qualità (in ordine alfabetico delle opere)

 

Sezione A

Amorevoli cure di Nina Doli (NA)

Il camaleonte equilibrista. Osteria con alloggio di Giovanni Ardemagni (VA)

La zattera in duomo di Chiara Giudici (VA)

Plissé di Giulio Irneari (BG)

Se… di Sergio Pozzi (BO)

Sezione B

Calciare la vita di Renzo Caracciolo (AT)

Dove il cuore mette radici di Gabriela Pannia (MB)

Il codice Velix di Maria Grazia Di Marzio (RM)

I rimanenti romanzi non hanno raggiunto la sufficienza o sono stati squalificati e sono quindi stati esclusi dalla classifica e dalla pubblicazione.

Sezione C

Estinzione di Fabrizio Graziani (RM)

Il segreto nella notte di luna piena di Luigino Vador (PN)

La finlandese di Roberto Masini (AL)

Una notte col fantasma di Antonello Faimali (PC)

Poche gocce d’inchiostro di Luisa Catapano (TA)

Sogno di andare a Parigi di Antonietta Guadagno (TO)

Start up di Enrico Strappetti (RM)

Vicino al fiume di Giuseppe Borasi (CO) – Gianluca Ongaro (AL)

 

 

Potrebbe piacerti anche