The news is by your side.

Politica a Carsoli. Il Sindaco Nazzarro smentisce la sua candidatura alla regione: “rinuncio per il bene del mio paese”

Carsoli – Nelle ultime ore piuttosto febbrili per molti comuni della Marsica, si sono registrate a mezzo stampa ipotesi relative alla possibile candidatura alle elezioni regionali per il rinnovo del Consiglio dell’Abruzzo, da parte del Sindaco in carica Velia Nazzarro. Ipotesi che se confermata, come nei casi di altri comuni,  avrebbe prodotto obbligatorie dimissioni del primo cittadino. Questo poichè con la nuova normativa sussiste incompatibilità tra il candidato alla carica di consigliere regionale. Ma a rompere gli indugi o a spegnere bollenti ardori in ambito locale è la diretta interessata che si è vista costretta ad uscire con una dichiarazione pubblica che smentisce ogni tipo di candidatura:  In questi giorni – spiega la Nazzarro –  leggo sulla stampa di “voci non confermate” di una mia possibile discesa in campo per le elezioni regionali. Ci tengo a precisare che sono voci false! Non ho mai avuto alcuna intenzione di candidarmi alle regionali per diversi motivi ma soprattutto perché una mia candidatura richiederebbe le preventive dimissioni dalla carica di Sindaco con il conseguente commissariamento del mio Comune. Per il bene che voglio al mio paese non potrei mai permetterlo! Ho preso degli impegni con i miei cittadini e voglio portarli a compimento, con immenso piacere ed onore. Con uno sguardo sempre rivolto al cielo ringrazio chi mi ha insegnato che il senso di responsabilità deve prevalere sempre sulle ambizioni personali.
E andiamo avanti perché abbiamo ancora tante cose da fare”.

Potrebbe piacerti anche