The news is by your side.

Ospedale Angelucci di Subiaco: iniziati i lavori dell’elisuperficie

Una base di atterraggio per elicotteri di soccorso sarà posta all’ingresso del presidio ospedaliero, con collegamento rapido al Pronto Soccorso, anch’esso prossimo a lavori di riqualificazione.

Subiaco – Al via il cantiere per la realizzazione dell’elisuperficie che servirà l’Ospedale Angelucci di Subiaco. Una base di atterraggio per elicotteri di soccorso sarà posta all’ingresso del presidio ospedaliero, con collegamento rapido al Pronto Soccorso, anch’esso prossimo a lavori di riqualificazione.

La ditta incaricata, congiuntamente all’Ufficio Tecnico ASL RM5, assicura lo svolgimento dei lavori senza alcun periodo di sosta, rispettando i tempi di consegna presunti, ossia entro 160 giorni dalla cantierizzazione dell’area. L’area di atterraggio sarà dotata dei più moderni sistemi di illuminazione, aderenza e antincendio aeroportuale.

L’intervento, del costo di oltre 230mila euro, potenzierà l’Ospedale Angelucci di Subiaco, potendo così trasferire casi di emergenza/urgenza direttamente nei Presidi di Roma con massimo 20 minuti di volo.

“Questa volta la notizia è buona davvero: dopo tanta fatica, incontri, sopralluoghi, tavoli finalmente si parte: l’elisuperficie presso l’Ospedale di Subiaco è in corso di costruzione e sarà una delle più belle del Lazio. Siamo consci delle problematiche che ancora insistono sul presidio e continuiamo a lavorare senza sosta per cercare soluzioni concrete.” Le parole del Sindaco di Subiaco, Francesco Pelliccia.

Potrebbe piacerti anche