The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Nel Lazio cresce il numero dei guariti. Proseguono in tutta la regione tamponi e test sierologici

Lazio – Si è conclusa l’odierna videoconferenza della task-force Covid-19 tenuta dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato  con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Oggi nella regione Lazio si registra un dato di 39 casi positivi nelle ultime 24h e di questi 19 a Roma. Il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 117 unità e si confermano circa il triplo dei nuovi positivi.

La situazione nelle Asl e A.O:

Asl Roma 1 – 10 nuovi casi positivi. 31 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 2 – 4 nuovi casi positivi. 4 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 3 – 5 nuovi casi positivi. 24 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 5 – 1 nuovo caso positivo. 16 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 400 i test di sieroprevalenza eseguiti sul personale sanitario: 1 positivo in attesa di tampone;

Asl Roma 6 – 15 nuovi casi positivi, la maggioranza riferibili al cluster della clinica Villa dei Pini di Anzio. Deceduta una donna di 79 anni. 29 le persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiti oggi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl di Latina – 3 nuovi casi positivi. 0 decessi. 17 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiti oggi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti e forze dell’ordine;

Asl di Frosinone – 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 5 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 670 i test di sieroprevalenza eseguiti: 3 positivi ma 0 positivi al tamponi;

Asl di Viterbo – Non si registrano nuovi casi positivi. 2 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 1.960 i test di sieroprevalenza eseguiti: 17 positivi alla sieroprevalenza e 1 positivo al tampone;

Asl di Rieti – non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 9 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti. Domani partono i test di sieroprevalenza sul personale dei vigili del fuoco;

Policlinico Umberto I – 79 pazienti ricoverati di cui 6 in terapia intensiva. 3 pazienti sono guariti. 0 decessi. 947 test di sieroprevalenza sui dipendenti: 4 positivi ma 0 positivi al test per tamponi;

Azienda ospedaliera San Camillo – Non si registrano nuovi casi positivi in accesso al pronto soccorso nelle ultime 24 ore. 3.037 test di sieroprevalenza su personale sanitario: 47 positivi (1,6%), 1 solo positivo al tampone;

Azienda sanitaria Sant’Andrea – 3 pazienti sono guariti. Conclusa l’indagine di sieroprevalenza sul personale sanitario: 2.236 test di sieroprevalenza eseguiti sul personale sanitario: 2,7% di positività;

Azienda Ospedaliera San Giovanni – Non si registrano nuovi casi positivi in accesso al pronto soccorso nelle ultime 24 ore. 543 test di sieroprevalenza sui dipendenti: 1,6% 0 positivi tampone.