The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Mette in vendita on line attrezzature edili rubate, ma l’imprenditore riconosce i suoi materiali e lo incastra

Roma – Nella tarda serata di ieri, hanno arrestato un cittadino romeno di 45 anni per i reati di estorsione e riciclaggio.

L’uomo, dopo aver pubblicizzato su un sito di compravendite on-line, la vendita di alcuni attrezzi per l’edilizia, è stato contattato da un imprenditore edile – un 39enne originario della Romania – che ha riconosciuto, nelle foto dell’annuncio, gli arnesi che gli erano stati rubati lo scorso mese di marzo.

La vittima ha contattato “l’inserzionista” per rientrare in possesso dei suoi beni, ma il 45enne, per tutta risposta, gli ha chiesto la somma di 4.500 euro per riconsegnargli il materiale a lui rubato.

All’appuntamento per il “cavallo di ritorno”, la vittima si è presentata con i Carabinieri che hanno atteso il momento giusto per intervenire e bloccare il 45enne.

L’arrestato è stato accompagnato in caserma, dove rimane in attesa del rito direttissimo, mentre gli attrezzi sono stati recuperati e riconsegnati al legittimo proprietario.