The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Maremmano gettato nel fosso a Riofreddo, si cercano testimonianze per definire l’accaduto

Riofreddo – La comunità e l’intero comprensorio zonale del Carseolano e Valle dell’Aniene sono rimasti attoniti dal ritrovamento del bellissimo maremmano trovato in un fosso in fin di vita nel centro di Riofreddo. Ancora non è nota la dinamica dei fatti, il povero cane dunque potrebbe essere stato anche seviziato e malmenato prima di essere gettato nel fosso. Dubbi, incertezze, misteri. Stando allo stato in cui è stato trasportato dalla sezione veterinaria della Asl Roma 5 in una clinica specializzata, tutto fa pensare purtroppo ad una violenza attuata sul quadrupede.

Intanto a Riofreddo anche l’amministrazione Comunale, così come gli inquirenti che stanno indagando su questo fatto sconcertante, cercano testimonianze e resoconti al fine di poter risalire all’accaduto ed individuare se le ipotesi fossero confermate, anche l’autore o gli autori del deprecabile gesto.

Anche i Carabinieri hanno intensificato le indagini, purtroppo non sembrano esserci telecamere di videosorveglianza che abbiano potuto documentare fatti, e si spera dunque in qualche testimonianza resa spontaneamente.