The news is by your side.

L’oroscopo AstrALE: Cancro: “tra istinto e razionalità”, Leone innamorato

Redazione astrologia – Ed eccolo fresco di domenica il nuovo oroscopo per la terza settimana del mese di gennaio 2019:

Ariete: Strani umori. Venere ti concede la sua benedizione, potresti adirarti comunque. C’é una strana frenesia. Non sei al top…
Toro: Gelosia e nervosismo lasciano la scena e danno spazio alla fortuna e ai vantaggi. Ansioso!
Gemelli: Mal tolleri taluni atteggiamenti e questa intolleranza puó generare qualche dissidio. Che confusione! Il weekend è valido tuttavia…
Cancro: C’è una controversia in atto tra istinto e razionalità, lascia che sia la seconda a prevalere. Professionalmente sei ok, nonostante Saturno contro.
Leone: Innamorato, sempre di più, in fondo all’anima… La luna nel segno conferisce un buon equilibrio a livello sentimentale. Opportunità vantaggiose.
Vergine: Settimana pressochè mediocre, hai qualcosa da recriminare. Pretendi attenzioni e ti distrai… Si richiede parsimonia. Buone nuove nel weekend.
Bilancia: Attenzione. Particolarmente se oscilli tra due storie. È arrivato il momento di prendere una decisione. Non sei al massimo, ma neanche sottotono. Attendi, valuta e pondera.
Scorpione: Incertezze. In amore non vince chi fugge ma chi resta. Sfatiamo il mito. C’è una carica energetica positiva, belle soddisfazioni in arrivo.
Sagittario: Venere splendida e inebriante… Non essere competitivo, discussioni familiari sono previste. Anche Giove ti protegge, sono favoriti i viaggi. Incontri speciali.
Capricorno: Mercurio favorevole ti incuriosisce in modo particolare. Giornate interessanti quelle che verranno. Proponi e proponiti!
Acquario: Qualche ostica situazione da affrontare… Meglio comunque rispetto a Dicembre. Sei sopravvissuto alla tempesta. Ci fosse anche solo una possibilità, giocala! Forza e coraggio.
Pesci: Che colpa ne hai se il cuore è uno zingaro e va… Agitazione e confusione. Intuitivamente, sai e sei. Relazioni alternative e compromettenti. Occhi aperti.

@ale.imp

Potrebbe piacerti anche