The news is by your side.
Logo alto Confinelive

Le associazioni della Valle dell’Aniene chiedono alla Regione Lazio il diniego all’aumento dei prelievi dal Pertuso

Valle Aniene – Insussistenza delle motivazioni e sicuro danno ambientale al fiume Aniene in caso di aumento, seppur temporaneo, della concessione idrica; sono questi i motivi che, congiuntamente alle associazioni della Valle da anni impegnate nella vertenza del Pertuso e nella salvaguardia del fiume, ci hanno portato a chiedere alla Regione Lazio di rigettare la richiesta di ACEA ATO2 S.p.A. di ulteriori prelievi dalla sorgente del Pertuso.

La Regione Lazio deve decidere una volta per tutte se stare dalla parte dell’ambienti e dei cittadini o degli interessi commerciali di ACEA ATO2. Come abbiamo specificato nella lettera inviata alla Direzione Regionale Lavori Pubblici, Stazione Unica Appalti, Risorse Idriche e Difesa del Suolo – Area Concessioni:

Il Pertuso è l’ultima sorgente non totalmente captata nell’alta Valle dell’Aniene ed è anche la principale fonte di alimentazione dell’alveo del fiume. La sorgente è tecnicamente in falda pensile ed è soggetta a forte stagionalità, la captazione ulteriore metterebbe completamente a secco l’apporto idrico nel fiume per lunghi periodi come è successo in passato per una emergenza idrica dichiarata in passato.

La sorgente si trova all’interno del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini, è una zona speciale di conservazione (ZSC Natura 2000 IT6050005 Alta Valle del Fiume Aniene) ed è tutelata inoltre dal Piano d’Assetto dell’area protetta.

L’emergenza idrica paventata da ACEA ATO2 è ipoteticae non supportata da deroghe regionali né tantomeno dai DPCM COVID.

La vertenza del Pertuso è nel DNA del Movimento ambientalista della Valle dell’Aniene ed è inserita nel programma del Contratto di FiumeRiteniamo quindi che la richiestaoltre a non avere le c.d. “pezze d’appoggio” sia anche lesiva dei processi democratici e di tutela ambientale.

Questi i firmatari:

Comitato Acqua Bene Comune Valle dell’Aniene; Insieme per l’Aniene Onlus; Italia Nostra sez. Aniene e Lucretili; ASD Canoanium Club Subiaco; Associazione Amici dei Monti Ruffi; Associazione Antonio Lollobrigida; ASD Roma Adventure; Comitato Promotore del Parco Archeologico Ambientale dell’Antica Cava del Barco, dell’Area dei Travertini e delle Acque Albule; Associazione Amici dell’Inviolata Onlus; Centro Sociale don Andrea Gallo; Circolo Enalpesca Alta Valle dell’Aniene; Ambiente Trasparente Onlus; ASIA-USB Tivoli-Guidonia e Valle dell’Aniene; GASTE