The news is by your side.

Il Presidente Mattarella arriva nella Marsica, ecco le tappe del percorso da Tagliacozzo ad Avezzano

Tagliacozzo. Cresce l’attesa per la visita nella Marsica del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Nella mattinata di ieri, all’interno del municipio cittadino, si è svolto il primo incontro per organizzare la giornata del 6 luglio. Presenti il sindaco Vincenzo Giovagnorio, il capo segreteria del presidente della Regione Abruzzo, Massimo Verrecchia, il commissario prefettizio del Comune di Avezzano, Mauro Passerotti, i comandanti dei compagnie dei carabinieri di Avezzano, Pietro Fiano, e di Tagliacozzo, Silvia Gobbini, il sostituto commissario di Avezzano Gaetano Del Treste e i rappresentanti dell’ufficio del cerimoniale della presidenza della Repubblica e della Prefettura. Questo il giro stabilito: prima tappa Tagliacozzo, poi si passerà a Scurcola e la chiusura sarà al teatro dei Marsi di Avezzano. Nell’incontro i delegati del Quirinale hanno chiesto informazioni sui percorsi e hanno spiegato nel dettaglio quali dovranno essere gli accorgimenti da usare per fare in modo che sia garantita la massima sicurezza dei presenti. Qualche giorno fa c’era stata una doppia riunione in Comune ad Avezzano, per l’organizzazione della giornata e delle misure di sicurezza da adottare all’arrivo del capo dello Stato. La visita è stata programmata in occasione della conclusione delle celebrazioni per il 750° anniversario della Battaglia tra Corradino di Svevia e Carlo d’Angiò (23 agosto 1268), lo scontro bellico conosciuto come Battaglia di Tagliacozzo e citato nella Divina Commedia da Dante. (Federico Falcone)

Potrebbe piacerti anche