The news is by your side.

Il motogiro d’Italia accolto a Castel di Tora con prodotti tipici locali per una tappa indimenticabile

Soddisfazione è stata espressa dagli oltre cento partecipanti per l'accoglienza ricevuta nel borgo.

Castel di Tora – Bellissimi e perfetti motocicli hanno caratterizzato la mattinata a Castel di Tora, con l’arrivo del Motogiro d’Italia edizione 2019. Sono stati più di cento i partecipanti che hanno dato vita e colore al bellissimo borgo della Valle del Turano. Il percorso ha previsto oltre al transito anche una tappa, con relativa sosta, ed i partecipanti alla gara sono rimasti sorpresi non poco dalla particolare accoglienza che gli è stata riservata. Sono stati i giovani della Pro-Loco di Castel di Tora, che li hanno rifocillati con un delizioso spuntino a base di prodotti tipici della valle dell’Aniene. Durante la tappa, i partecipanti hanno anche potuto apprezzare oltre al gusto, anche la particolare bellezza del borgo e del Lago Turano del quale sono rimasti affascinati. “Il motogiro ci regala sempre grandi emozioni -ha raccontato un partecipante – ma quella di Castel di Tora resterà una tappa impressa nel cuore di ognuno di noi”.

Potrebbe piacerti anche