The news is by your side.

Il fascino della notte di San Lorenzo, stelle cadenti e desideri che si avverano in uno sguardo verso il cielo

La notte della tradizione è quella del 10 agosto, ma di stelle cadenti nel 2019 se ne vedranno di più fra lunedì 12 e martedì 13

Redazione – La notte di San Lorenzo da sempre porta con sè un certo fascino e mistero. Attesa da tante generazioni con lo sguardo verso l’alto ed apprezzare uno dei fenomeni più magici: vedere la stella cadente ed esprimere un desiderio. La leggenda narra che si avveri. Ma cerchiamo di capire l’origine di questa notte. Un tempo si pensava fossero le lacrime del Santo per l’appunto di San Lorenzo. Successivamente però  la scienza ha spiegato che è uno sciame meteoritico ed  il fascino delle stelle cadenti resta immutato. Il 10 agosto è il giorno canonico, ma ci sono anche i giorni successivi per vedere al meglio la pioggia di meteore.

Potrebbe piacerti anche