The news is by your side.

Il Cam chiude gli uffici al pubblico causa zona rossa, riapertura dal 3 dicembre

Avezzano. Il Cam punta su prevenzione e sicurezza e chiude gli sportelli fino al 3 dicembre. A seguito dell’ordinanza che ha classificato l’Abruzzo come zona rossa il Consorzio acquedottistico marsicano, applicato come già avvenuto nella prima fase dell’emergenza coronavirus, tutte le normative previste dai decreti del presidente del consiglio dei ministri, ha deciso di chiudere temporaneamente gli sportelli al pubblico. L’intento è quello di tutelare gli utenti ma anche i dipendenti e i collaboratori del Consorzio. Gli sportelli saranno chiusi fino al 3 dicembre ma tutti i servizi saranno regolarmente attivi.

 

Per le istanze legate ad allacci, volture, subentri e cessazioni gli utenti possono presentare le richieste tramite mail all’indirizzo cam@cam-spa.com . I responsabili del Consorzio, inoltre, ricordano che per tutte le operazioni che richiedono un’attività più complessa e il coinvolgimento di un tecnico sarà fissato apposito appuntamento da concordare telefonicamente.

Sono attivi dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 i numeri 348.52 72 174 per allacci, volture, cessazioni o subentri, 366.5635283 per pagamenti o rateizzazioni. Sempre dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 17, è attivo il numero 348.5272202 per la regolarizzazione delle utenze non a ruolo. Per l’assistenza agli utenti è attivo il numero 0863.090030, e poi i numeri verdi 800.869.444 per informazioni e 800.129.449 per il pronto intervento.