Fiume Aniene, Enel Green Power e Comune di Subiaco in Regione Lazio per affrontare gli abbassamenti di portata

Subiaco – Resta alta l’attenzione del Comune di Subiaco e della Regione Lazio sul tema dell’abbassamento di portata del fiume Aniene.

Alla presenza dell’Assessore Regionale all’Ambiente, Enrica Onorati, sono stati convocati referenti di Enel Green Power e del Comune di Subiaco per analizzare gli episodi e comprendere le cause dei fenomeni dei repentini abbassamenti di portata della primaria risorsa idrica dell’intera Valle: il fiume Aniene.

Presenti al tavolo, oltre all’Assessore Onorati, il Dirigente Regionale Vito Consoli, il Sindaco di Subiaco, Francesco Pelliccia, la delegata all’Ambiente del Comune di Subiaco, Maria Novella Sbaraglia, e alcuni responsabili Enel Green Power addetti agli impianti e alle relazioni istituzionali.

Dall’incontro, che ha visto sul tavolo relazioni e verbali inerenti l’attività degli impianti Enel Green Power, risulta emergere una completa disponibilità del concessionario, il quale ritiene che non ci siano cause imputabili a specifiche manovre meccaniche che vadano ad inficiare il deflusso minimo vitale, garantito dalla Delibera di Giunta Regionale 386 del 22/05/2009.

Viene pertanto formalizzato un protocollo di interazione tra il Comune di Subiaco ed Enel Green Poweral fine di avere segnalazioni su eventuali criticità o operazioni ordinarie sugli impianti che possano in qualsiasi modo alterare il livello minimo del fiume. Sempre in sede d’incontro, il Sindaco e la delegata all’Ambiente hannorichiesto ad Enel la possibilità di installare ulteriori sistemi di monitoraggio lungo il tratto fluviale. Nei prossimi giorni, come da accordi con Regione Lazio ed Enel Green Power, il Comune chiederà formalmente e congiuntamente agli Assessorati all’Ambiente e alle Infrastrutture una verifica su tutti gli impianti lungo il corso dell’Aniene, chiedendo un monitoraggio diretto su tutte le concessioni in essere, anche per gli impianti privati.

“C’è l’interesse della Regione Lazio e la disponibilità di Enel Green Power, e così prosegue l’impegno istituzionale serio, costante e pratico a tutela di un ecosistema ambientale, economico e di appartenenza sociale che non può essere leso per alcuna ragione.” Le parole del Sindaco, Francesco Pelliccia, nel corso dell’incontro.

“Continueremo ad interloquire con Enel Green Power, Acea, Regione Lazio e territorio per favorire la comprensione della causa e scongiurare la ripetizione degli episodi ingiustificabili.” Le parole del Consigliere delegato all’Ambiente, Maria Novella Sbaraglia.

Scritto da il Ago 1 2018. Registrato sotto IN VETRINA, News. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti