The news is by your side.

Festa della Repubblica Italiana a Rocca di Botte, confronto sindaco-alunni sulla Costituzione

Il primo cittadino Fernando Marzolini, ha regalato una copia della costituzione repubblicana agli studenti del plesso scolastico discutendone con loro

Rocca di Botte – Si è svolta questa mattina alle ore 10.00 nella suggestiva cornice del borgo di Rocca di Botte una bellissima cerimonia in occasione della ricorrenza del 2 giugno, Festa della Repubblica Italiana. Il Sindaco Fernando Antonio Marzolini, dopo gli onori di rito presso il Monumento ai caduti, ha ricordato i valori del Tricolore ed il particolare significato che essi assumono in relazione ai tempi che si stanno vivendo. Ma di grande interesse è stato il confronto tra il Sindaco e gli studenti delle scuole, intervenuti pur in giorno festivo e di buon’ora per apprezzare concetti della costituzione repubblicana. Il primo cittadino ha consegnato in regalo a ciascuno dei ragazzi intervenuti una copia autentica del documento che venne stilato il 2 giugno di 73 anni fa appositamente rilegata per l’occasione dal Senato della Repubblica. Particolarmente toccante il momento in cui due alunne hanno pronunciato i nomi dei caduti della prima e della seconda guerra mondiale con risposta al grido di presente. La scorta alla corona è stata curata dal gruppo Alpini di Rocca di Botte.

Potrebbe piacerti anche