The news is by your side.
Logo alto Confinelive

“Europe Shine a Light”: Diodato accenderà la musica in un’Arena di Verona deserta e magica

Questa sera su Rai1 vedremo l’edizione speciale dell’Eurovision. Il vincitore di Sanremo 2020 riempirà da solo la splendida scenografia con il suo “Fai rumore”

Quest’anno l’Eurovision Song Contest è stato annullato a causa del coronavirus. O meglio, è stata annullata la competizione, ma l’evento ci sarà. Il programma musicale più seguito al mondo cambia volto e si trasforma in una serata di musica che andrà in onda questa sera alle 20:30 su Rai1: “Europe Shine a Light – Accendiamo la musica”. Un nuovo format studiato per permettere a tutti gli artisti, in collegamento da 41 Paesi, di celebrare le loro canzoni con arrangiamenti di grande impatto. Per l’Italia canterà Diodato, il vincitore di Sanremo 2020, che ha trionfato con il brano “Fai rumore”. Una canzone già cantata spontaneamente dai balconi non solo italiani ma anche europei nella prima fase del lockdown.

A condurre e commentare le performance dei 41 artisti ci saranno Flavio Insinna e Federico Russo, la “strana coppia” che accompagna l’Eurovision già dal 2016. Una location prestigiosa e suggestiva come l’Arena di Verona farà da sfondo all’esibizione di Diodato. Il cantante pugliese, vincitore della settantesima edizione del festival di Sanremo, riempirà con il suo “Fai rumore” il “silenzio innaturale” di questa splendida scenografia tricolore, deserta e magica.

Insieme a Diodato, ospiti della serata saranno gli artisti italiani che hanno partecipato alle ultime edizioni del contest musicale europeo: Mahmood, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Francesco Gabbani, Francesca Michielin e Il Volo, oltre ad Al Bano che racconterà le sue performance sui palchi europei ed Enzo Miccio che commenterà le mise più curiose della serata. Non mancheranno spazi dedicati all’emergenza Coronavirus.

Il nuovo formato creato dalla TV olandese quale alternativa a Eurovision Song Contest, vedrà avvicendarsi sul palco virtuale anche numerose star della storia dell’Eurovisione. Mentre ogni artista interpreterà dal proprio paese “Love shine a light” dei Katrina and The Waves, brano vincitore dell’Eurovision 1997.

Per questa edizione speciale non ci sarà nessun vincitore tra i 41 artisti in rappresentanza di altrettanti Paesi. La competizione vera e propria è infatti rinviata al 2021 e, come ha spiegato il vicedirettore di Rai1 Claudio Fasulo, l’edizione speciale di quest’anno sarà un modo “per gratificare i 41 artisti che purtroppo sono capitati nell’anno sbagliato”.