The news is by your side.

Elezioni amministrative 2021 – Comunicazione disponibilità di promozione elettorale

Redazione  – Si comunica agli interessati al voto che la testata giornalistica ConfineLive adotta il Codice di autoregolamentazione ai sensi e per gli effetti dell`art. 7 della L. 22/2/2000 n. 28 così come modificata dalla L.6/11/2003 n. 313, del D.M. 8/4/04 e della delibera n. 80/11/CSP del 29/03/2011 dell`Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni; art. 20 delibera della medesima autorità  84/06 pubblicata nella G.U al n. 87 del 13 Aprile 2006. 

Confinelive,  consente a quanti intendono concorrere a vario titolo e ruolo per le elezioni amministrative  di Ottobre 2021 , di acquisire spazi e servizi di propaganda  innovativa elettorale on line. Ai sensi di legge, pertanto verrà data visibilità e spazio a tutti coloro aderiscano al format concordato, seguendo la cronologia delle richieste. Per qualsiasi informazione sui servizi, dettagli e modalità si può contattare Confinelive tramite mail: redazione@confinelive.it

———–

In vista delle elezioni del 3 e 4 ottobre 2021,  gli editori di quotidiani e periodici devono rendere pubblica la propria eventuale disponibilità ad ospitare messaggi politici elettorali a mezzo di un comunicato. In tema di diffusione dei messaggi politici e elettorali su quotidiani e periodici, la legge 28/2000, all’art. 7, comma 2, prevede che tale forma di comunicazione politica sia limitata, nel periodo elettorale, alla pubblicazione di:

– annunci di dibattiti, tavole rotonde, conferenze e discorsi;

– presentazione dei programmi delle liste, dei gruppi di candidati o di singoli candidati;

– confronto fra più candidati anche attraverso strumenti come web tv

pubblicazioni organizzate per promuovere intendimenti programmatici, linee di governo per le liste, per i candidati sindaco e alla carica di consigliere comunale

-pubblicazione di santini elettorali on line

A differenza di quanto accade nel settore radiotelevisivo, per l’editoria è prevista la possibilità di comunicazione politica da parte di singoli candidati.

I messaggi politici elettorali di comunicazione politica devono essere riconoscibili come tali e pubblicati in box chiaramente evidenziati e aventi caratteristiche uniformi per ciascuna testata. Devono anche recare la dicitura “messaggio o prapaganda elettorale” ed indicare il nome del committente del messaggio.