The news is by your side.

Congelamento d’estate per le tariffe A24, gli aumenti del 20% slittano al 1° settembre 2019

Redazione – Arrivano le sospirate novità rispetto ai pedaggi sulla A24 e A25: stando alle ultime info sarebbe in arrivo un ulteriore proroga di congelamento tariffario che con questo ulteriore singhiozzo differisce il tutto al 1° settembre.  Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che sta lavorando da mesi al dossier, ha chiesto e avrebbe ottenuto dal concessionario Strada dei Parchi il blocco dei rincari dei pedaggi nelle more della definizione del nuovo Piano economico finanziario, atteso da cinque anni, nel corso dell’estate. Il Mit si è impegnato, insieme al Mef, affinché si arrivi entro luglio alla definizione del Pef, in accordo con le deliberazioni dell’Art sulle tariffe, e contestualmente alla predisposizione di un piano finanziario di convalida per l’esecuzione di opere di messa in sicurezza sismica, per un importo pari a circa 700 milioni di euro coperti da contributi pubblici.

Potrebbe piacerti anche