The news is by your side.

Carsoli nel ricordo dei suoi caduti civili e militari di tutte le guerre. Il Sindaco: “sinergie tra istituzioni”

Carsoli – Si è svolta nel pomeriggio odierno la cerimonia di commemorazione ai caduti di tutte le guerre in concomitanza dei festeggiamenti patronali. Il corteo si è disposto da Piazza Corradino ed è arrivato ai giardini pubblici ove sono stati resi gli onori al monumento. I Carabinieri in grande uniforme sotto la guida del Comandante la Stazione di Carsoli Umberto Cicone, hanno scortato la corona di fiori con fascia tricolore, seguita dalle autorità civili, rappresentanti le associazioni combattentistiche e d’arma. Presenti: L’associazione nazionale Carabinieri di Carsoli, di Arsoli, la Sezione Paracadutisti di Avezzano, la Croce Rossa di Carsoli, la Protezione Civile, il gruppo Alpini di Carsoli ed altre rappresentanze di associazioni varie. Nella sua allocuzione di rito il Sindaco Velia Nazzarro ha ripercorso temi di grande interesse sociale legate all’importanza della sinergia tra Istituzioni, ma anche soffermandosi sulla situazione di sofferenza in relazione alle molteplici vittime di tragedie in Italia. Il primo cittadino ha ringraziato poi il Comitato Festeggiamenti Patronali Carsoli nel Cuore, di cui è Presidente Odoardo Tullo Marcangeli,   per l’impegno profuso nell’organizzazione dei festeggiamenti 2018.

Molto toccante è stata la lettura dei nomi dei caduti ad opera dei piccoli Giovanni e Ruggero che con il sottofondo musicale del “Signore delle Cime” ha emozionato tutti i presenti. Nel corso della manifestazione il Presidente della Sezione Paracadutisti di Avezzano Gianni di Giambattista ha scortato i genitori del Caporal Maggiore Gianluca Catenaro, venuto a mancare alla giovane età di 20 anni nel 1994 in seguito ad una esercitazione della Nato in Spagna. Vincenzo e Maddalena unitamente a Di Giambattista hanno consegnato il grest della Associazione d’arma al Sindaco di Carsoli, mentre il primo cittadino ha consegnato loro una targa in onore del loro figlio militare caduto.

Daniele De Luca provvede all’innalzamento della bandiera al suono dell’inno nazionale d’Italia
Il Sindaco con le forze dell’Ordine rende onore ai caduti
Il Presidente della Sezione Paracadutisti di Avezzano Gianni di Giambattista, con i genitori del Caporal Maggiore Catenaro ed il Sindaco di Carsoli

Potrebbe piacerti anche