The news is by your side.

Caldo record per il mese di giugno, sfiorati i trentacinque gradi nelle zone interne, quaranta nella capitale romana

Sporadici ed imprevisti acquazzoni non hanno prodotto alcun effetto di mitigazione del caldo.

Redazione – Il Sabato 15 giugno 2019 sarà destinato ad entrare nel guinnes dei primati per il caldo record. Le temperature infatti anche nelle zone interne di Lazio e Abruzzo hanno fatto riscontrare picchi di 35 gradi. Una situazione eccezionale paragonata al mese di giugno degli anni precedenti. Questa mattina al risveglio di tuoni, qualche temporale sporadico ha bagnato diverse zone, ma si è trattato di fenomeni isolati e le temperature non ne hanno minimamente risentito. Unico fastidio: le auto che sono state ricoperte dalla tradizionale sabbia del deserto trasportata dalla pioggia. Da domenica 16 giugno attenuazione dell’afa, ma solo temporanea. Il mese di giugno trascorrerà con l’anticiclone a pieno regime!

Consigliati da Confinelive: Area di Servizio Civita Sud A24 direzione Teramo

Potrebbe piacerti anche