The news is by your side.

In arrivo a Roma gli autovelox contro la doppia fila. I primi dispositivi saranno installati sulla Tiburtina

Roma – La Polizia Locale di Roma Capitale entro maggio avrà a disposizione nuovi autovelox ‘intelligenti’, che serviranno a sanzionare anche le auto parcheggiate in doppia fila. Oltre a misurare la velocità dei veicoli, gli apparecchi saranno dotati di una lente che permetterà di osservare le auto parcheggiate vicino ad altre macchine, davanti ai cassonetti o sulle fermate degli autobus. La multa scatterà subito per chi supera i limiti, mentre per la sosta selvaggia il sistema invierà una segnalazione al gruppo dei Vigili di zona che potrà inviare una pattuglia. Nel 2018 Roma è stata tra le città italiane con il più alto numero di feriti e vittime della strada: 153 morti e oltre 30 mila incidenti stradali dovuti alle pessime condizioni dell’asfalto, all’uso del cellulare alla guida e anche all’alta velocità. Inizialmente i dispositivi verranno posizionati su una decina di strade ad alto scorrimento dove si registra il più alto numero di sinistri dovuti proprio alla velocità eccessiva. Nella lista compaiono, via Cristoforo Colombo, la Casilina, Prenestina, Tuscolana, Tiburtina e Togliatti, via Cassia, via Nomentana e galleria Giovanni XXIII.

Potrebbe piacerti anche