The news is by your side.

In arrivo a Jenne 900 mila euro per la strada Pascolano. Il Sindaco: “obiettivo è arrivare fino a Subiaco”

Jenne – Importanti novità si profilano per la comunità Jennese. Il prossimo 23 dicembre saranno completati i lavori di costruzione del nuovo depuratore che consentirà liberi allacci al servizio idrico. Un impegno mantenuto dall’amministrazione comunale come promesso dal Sindaco Giorgio Pacchiarotti. Ma sempre al depuratore localizzato nella strada Pascolano – Osso del Prato, è relativo un altro accordo che è stato firmato dal medesimo primo cittadino con Acea Ato 2 Spa, e riguarda la concessione di un consistente finanziamento pari a 900 mila euro che consentiranno di realizzare interventi di bonifica, messa in sicurezza, ampliamento della sede stradale e pubblica illuminazione per un amplissimo tratto della citata strada che collega Jenne fino a fondo valle con Subiaco. “Siamo di fronte ad un risultato importante – spiega il Sindaco Pacchiarotti – in quanto questo ulteriore intervento è propedeutico ad un obiettivo preciso, quello di arrivare a rendere fruibile e praticabile in sicurezza l’intero tratto stradale”. La strada che si estende per circa 4 chilometri, è infatti strategica per Jenne, in quanto la provinciale che attualmente collega il bellissimo borgo da Subiaco per la via dei Monasteri, purtroppo è spesso interessata da eventi franosi. Fatti che creano disagi ed interruzioni della circolazione per gli interventi di ripristino. “Avere questo altro collegamento viario – conclude il primo cittadino – è una ulteriore crescita per la valorizzazione del  territorio, e del patrimonio ambientalistico, ma il progetto è indirizzato proprio a creare condizioni migliori per la fruizione del fiume Aniene e delle aree circostanti.”

Potrebbe piacerti anche