The news is by your side.

Arriva la moneta da cinque euro dedicata alla “Vespa”, oggi il primo conio presso la Zecca dello Stato

Sarà messa in circolazione nei tre colori della Repubblica Italiana, con un cult che non tramonta mai.

Roma – L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ha realizzato oggi una moneta da 5 euro emessa dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, per celebrare uno dei simboli dell’Italia nel mondo,  la Vespa. Non a caso i colori scelti sono il verde, il bianco e il rosso per ricordare il tricolore della bandiera italiana. La moneta, che appartiene alla “Serie Eccellenze Italiane” della Collezione Numismatica 2019, è stata progettata e ideata dall’artista-incisore Maria Carmela Colaneri e poi messa in produzione dalle Officine della Zecca di Roma.

Su una delle due facce della moneta sono stati raffigurati un ragazzo e una ragazza seduti su un modello moderno della Vespa colorato in tre diverse varianti, a cui fa da sfondo il Colosseo. Sulla composizione campeggia la scritta “Repubblica Italiana”; in basso, si legge il nome dell’autore “Colaneri”. Sull’altro lato della moneta invece è rappresentata la composizione grafica del profilo e del fronte della Vespa nella sua  versione delle origini, quella del 1946, con elementi e stilemi Piaggio. In alto, sono scritti  il valore “5 euro” e la scritta “Vespa” nel carattere in corsivo che ha contraddistinto il logo del più celebre scooter del mondo; a destra la lettera “R”, identificativa della Zecca di Roma; mentre in basso, nel campo di destra, l’anno di emissione “2019”.

Tutte le monete da cinque euro sono in versione Fior di Conio: quella verde è stata prodotta in tremila pezzi, quella bianca e quella rossa con una tiratura di settemila pezzi ciascuna. Inoltre sarà disponibile un set completo delle tre monete con una tiratura di 1000 pezzi.

 

Potrebbe piacerti anche