The news is by your side.

Aria di bruciato a Carsoli e Oricola, preoccupante la forte puzza persistente delle ore serali

Sale ancora di più l'attenzione su una tematica di grande interesse sociale

Carsoli – I Sindaci della piana in riunione con l’Arta hanno richiesto un urgente studio epidemiologico alla Asl di Avezzano, questo è quanto avvenuto nella mattinata dell’altro ieri presso la sala consiliare del Comune di Carsoli. A due giorni di distanza, la risposta alla problematica è stata invece una puzza ancorpiù intensa che si è sprigionata dal pomeriggio di ieri sera e tale è rimasta per diverse ore fino a notte fonda. Molte le persone che sono state addirittura costrette a chiudere le finestre, restando tappati in casa con il caldo asfissiante. E la protesta è cresciuta nuovamente sul web… su un tema che preoccupante è ormai dire poco. Si deve capire l’origine di queste puzze che ormai avvelenano l’aria da tempo. Quella di ieri era specificamente di bruciato intenso, ma altre sono le tipologie degli odori molesti che da anni ormai interessano diverse zone del comprensorio zonale di Carsoli Oricola. L’ultimo rapporto del Registro dei Tumori, da noi pubblicato non lascia dubbi sull’elevata incidenza di patologie importanti in questo territorio. Causalità dunque, o correlazione con un inquinamento che continua ad imperversare. Quel che è sicuro è che cittadini e istituzioni vogliono dire basta e serve chiarezza su un problema importantissimo che mina la sicurezza della salute pubblica.

Potrebbe piacerti anche