The news is by your side.
Sterpetti 2

Aperti i seggi elettorali al tempo del Covid, la parola passa al popolo

Carsoli – Le scuole già pronte ed addobbate per accogliere gli studenti il prossimo 24 settembre si sono aperte per il voto. E già da questa mattina nei pressi dei seggi elettorali, specialmente laddove si vota anche per le comunali si nota un certo afflusso.

Le normative anticovid, le mascherine nascondono le espressioni di elettori, candidati e politici e dunque saranno gli occhi a parlare, a sorridere. Igienizzanti ovunque, rispetto delle distanze percorsi strutturati per seguire ogni dettaglio. Così inizia il voto al tempo della pandemia che mai avremmo potuto pensare di dover sopportare.

La visita di prima mattina della redazione è al seggio elettorale n.1 a Carsoli allestito nella Scuola elementare “Carlo Scarcella”, si entra accolti da un bentornati che sembra valere anche per gli elettori. Bentornati ad esprimere la volontà popolare. Gli scrutatori, come si potrà osservare nella foto sottostante sono tutti dotati di guanti speciali per toccare i registri, le schede elettorali , e dopo aver consegnato le schede all’elettore indicano la cabina libera per l’espressione di voto. Dopodichè sarà lo stesso elettore ad inserire le schede all’interno di ciascuna urna corrispondente. Si vota per referendum popolare sul taglio dei parlamentari, le regionali e le comunali. Gli spogli elettorali avranno inizio già nel pomeriggio di lunedì ma solo per il referendum, per conoscere i nuovi sindaci si dovrà attendere martedì mattina.

E dunque buon voto a tutti!