Alveo fluviale ai minimi storici, è allarme siccità per il fiume Aniene

Valle Aniene – Il livello del fiume Aniene è ridotto da molti giorni al lumicino, riducendo il corso d’acque in molti tratti a poco più di un torrente. E’ quanto afferma il comitato per l’Aniene in una nota stampa.
“La penuria d’acqua presente nell’alveo  – prosegue il Comitato – non può essere imputata quest’anno alle precipitazioni atmosferiche, assai abbondanti anche nel periodo estivo.
Crediamo invece che le captazioni delle sue principali sorgenti perenni, in primis quella del Pertuso, causino una situazione così disastrosa che non rispetta il Minimo Deflusso Vitale del fiume mettendo così a serio a serio rischio l’ecosistema fluviale.
Chiediamo venga immediatamente bloccata la captazione straordinaria della sorgente del Pertuso, che sospettiamo sia ancora in corso nonostante la sua autorizzazione sia scaduta a fine giugno. Chiediamo anche che venga monitorata la captazione in essere, dato che non è possibile che Acea, che capta l’acqua dalle sorgenti, sia anche il controllore di questo emungimento. La Regione Lazio ed il Parco Regionale dei Monti Simbruini fermino questo scempio che sta conducendo il fiume Aniene e la sua fauna ad un disastro irreversibile.

Scritto da il Ago 11 2018. Registrato sotto Live. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti