The news is by your side.

Al via l’affidamento gestionale dello Stadio Comunale a Carsoli, pubblicato l’avviso per manifestazione di interesse

Carsoli – E’ stato pubblicato l’avviso di manifestazione pubblica di interesse relativo alla selezione delle candidature per l’affidamento della gestione del nuovo campo di calcio comunale: Stadio “Cesare De Angelis” di Carsoli.

La scadenza per la procedura è fissata per il giorno 17 settembre 2019 alle ore 16.00 presso la sede del Municipio – Ufficio Tecnico.

Abstract dell’avviso: La concessione è disciplinata dalla Legge Regionale n.27/2012 L.R. 19 giugno 2012,
n. 27 “Disciplina delle modalità di affidamento di impianti sportivi da parte degli Enti pubblici
territoriali della Regione Abruzzo, interventi a favore degli atleti paralimpici e disciplina per
la concessione di contributi a sostegno dell’impiantistica sportiva di cui al Titolo XI della
L.R. 20/2000.”, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 36 del 29.06.2012, nelle more di
approvazione del previsto regolamento (Art.3 comma 3 medesima L.R.27/2012).
Il canone annuale di concessione posto a base di gara risulta così fissato:
€ 3.000,00 stabilito CON DELIBERA 116 DEL 05.09.2019
Si procederà alla valutazione delle proposte che perverranno, con aggiudicazione
all’offerta economica più alta rispetto al canone annuale sopra indicato, secondo le
modalità di seguito stabilite:
Verranno valutate in via prioritaria le proposte di gestione presentate dai soggetti di cui
alla L.R. n. 27/2012, ovvero:
a) associazioni o società sportive dilettantistiche affiliate alle federazioni sportive o
agli enti di promozione sportiva riconosciute dal Coni, iscritte al registro
nazionale Coni e che svolgono le loro attività senza fini di lucro;
b) discipline sportive associate;
c) consorzi, gruppi e associazioni tra i soggetti di cui alle lettere a) e b) in
particolare per la gestione dei complessi sportivi;
d) rappresentanti di associazioni sportive locali;
Qualora pervenissero più manifestazioni di interesse da parte dei soggetti di cui sopra, si
procederà all’aggiudicazione in favore dell’offerta in aumento più alta rispetto al citato
canone annuale fatta salva rivalutazione ISTAT nonché in applicazione dell’art. 2,
secondo comma, della citata legge regionale 27/2012 e più precisamente:
a) rispondenza dell’attività svolta al tipo di impianto sportivo ed alle attività sportive in esso
praticabili;
b) radicamento sul territorio nel bacino di utenza dell’impianto, con preferenza per i soggetti che
2
hanno sede legale nel Comune di appartenenza dell’impianto stesso;
c) numero di tesserati o iscritti per le attività sportive che possono svolgersi nell’impianto;
d) attività sportive organizzate in favore dei diversamente abili;
e) anzianità di svolgimento dell’attività in ambito sportivo;
f) livello di attività svolta;
g) esperienza nella gestione di impianti sportivi;
h) qualificazione degli istruttori e degli allenatori;
i) anzianità di affiliazione alle Federazioni nazionali o ad enti di promozione sportiva riconosciuti
dal Coni;
j) anzianità di iscrizione al registro Coni.
CAUZIONI E GARANZIE
Il concessionario dovrà prestare, prima della stipula contrattuale, una cauzione definitiva
per la concessione in gestione dell’impianto, nonché espletare anche ogni altro
adempimento previsto nello schema di convenzione approvato con la deliberazione di
G.C. n. 116 del 05.09.2019.
La fidejussione bancaria o le polizze assicurative prestate dovranno prevedere
espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale
e la sua operatività entro quindici giorni a semplice richiesta scritta del Comune di Carsoli.
La fidejussione bancaria o polizza assicurativa relativa alla cauzione dovrà avere validità
per l’intera durata della concessione, a partire dalla data della sua sottoscrizione, anche
mediante rinnovi annuali.
Il concessionario dovrà altresì costituire una polizza assicurativa a garanzia dei rischi per
le responsabilità dirette ed indirette.
In applicazione dell’art. 4 della L.R. 27/2012, Il Comune di Carsoli:
1. Stipulerà con il soggetto risultato affidatario una convenzione per la gestione del
Campo di Calcio Comunale, previa verifica dei requisiti generali e particolari
previsti dal D. Lgs. 50/2016;
2. La convenzione di concessione stabilisce in particolare i criteri di uso degli impianti
sportivi, le condizioni giuridiche ed economiche della gestione, la volturazione delle
utenze luce, acqua e gas, ecc. che saranno tutte a carico del concessionario;
3. La convenzione è improntata alle seguenti priorità:
a) salvaguardia dell’impianto sportivo;
b) rispetto degli standard tariffari previsti per l’uso dell’impianto, diversificato
per livelli e tipo d’utenza;
c) promozione sportiva sul territorio e ottimizzazione dell’utilizzo dell’impianto.
Per prendere parte alla selezione il concorrente dovrà far pervenire all’Amministrazione
Comunale di Carsoli – Piazza della Libertà, 1 – CAP 67061 un plico sigillato e controfirmato
sui lembi di chiusura. Detto plico dovrà risultare pervenuto, entro e non oltre le ore 12.00
del giorno lunedì 16/09/2018 con qualsiasi mezzo, all’ufficio Protocollo dell’Ente.
All’ esterno di tale plico dovrà essere specificato il mittente e apposta la seguente scritta:
“NON APRIRE” contiene “Offerta per l’affidamento in CONCESSIONE DEL CAMPO DI
CALCIO COMUNALE DI CARSOLI”.
Detto plico dovrà contenere al suo interno una UNICA BUSTA debitamente chiusa, che
dovrà contenere l’offerta economica del canone annuale, e dovrà anche contenere la
documentazione amministrativa di seguito elencata:
1. Richiesta di partecipazione alla selezione, sottoscritta dal Legale Rappresentante che
attesti:
a) la ragione sociale/forma giuridica del soggetto partecipante;
b) i dati anagrafici di tutti gli amministratori;
c) lla dichiarazione di aver preso visione e di accettare integralmente tutte le
3
condizioni previste dal Comune di Carsoli nello schema di convenzione;
d) di non trovarsi in alcuna delle condizioni o situazioni di esclusione previste dal D. Lgs.
50/2016 e che tali situazioni non ricorrono nei confronti dei soggetti indicati in detta
disposizione (indicare le generalità dei soggetti cessati dalla carica nell’ultimo anno);
e) di non avere pendenze debitorie nei confronti del Comune di Carsoli, ovvero di
avere le seguenti pendenze debitorie ____________________;
f) di essere disponibile a dare esecuzione anticipata alla convenzione nelle more della
stipula della stessa;
g) che il C.C.N.L. adottato è quello relativo allo specifico settore e di essere in regola con
i versamenti contributivi ed assicurativi previsti dal medesimo (indicare gli enti
previdenziali ed assicurativi ed i relativi codici di iscrizione);
h) di autorizzare la Stazione Appaltante ad inviare tutte le comunicazioni inerenti la
presente procedura al seguente indirizzo PEC o e-mail __________________;
L’offerta economica, dovrà essere sottoscritta con firma leggibile e per esteso dal
titolare/legale rappresentante, in cifre ed in lettere. Oltre il termine sopra indicato non resta
valida alcun’altra offerta, anche se sostitutiva della precedente. Resta inteso che il recapito
del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente ove, per qualsiasi motivo, il plico stesso
non dovesse giungere a destinazione in tempo utile. Non si darà corso al plico che non
risulti pervenuto entro le ore 12,00 del giorno sopra stabilito o sul quale non sia stato
riportato l’oggetto della presente concessione
Saranno esclusi dalla gara i concorrenti che:
 avranno presentato in modo incompleto o irregolare uno o più documenti richiesti;
 non avranno presentato uno o più dei documenti richiesti;
 non avranno proceduto alla corretta chiusura del plico;
All’aggiudicazione definitiva ed alla stipula della conseguente concessione, mediante
scrittura privata, non potrà procedersi nel caso in cui il soggetto concorrente,
provvisoriamente aggiudicatario, non possa dimostrare in possesso dei requisiti prescritti
per l’ammissione alla selezione.
L’Amministrazione procederà d’ufficio a verificare i documenti e le condizioni di cui alle
dichiarazioni rese dai partecipanti per la partecipazione alla selezione.
L’aggiudicazione diventerà vincolante per l’Amministrazione dopo l’adozione del relativo
provvedimento, mentre la concorrente è vincolata sin dal momento della partecipazione
alla procedura.
Si procederà all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida.
Ai sensi del D. Lgs.196/2003 e successive modificazioni i dati forniti dalle imprese
partecipanti saranno trattati per le finalità connesse alla presente procedura.
Il presente bando è pubblicato:
 sulla home page del sito internet del Comune di Carsoli;
 sulla sezione “Amministrazione trasparente”
 sulla sezione “bandi e gare” del Comune di Carsoli;
Le informazioni relative al presente bando possono essere assunte contattando:
 l’ufficio tecnico comunale, il cui Responsabile è l’Ing. Quinto D’ANDREA Tel.
0863.908316, in orario di ricevimento del pubblico.

Potrebbe piacerti anche