The news is by your side.

Al via il restyling fluviale a Carsoli, iniziati lavori in pieno centro con gli interventi sul rischio idrogeologico

Carsoli – Sono iniziati i lavori di miglioria nel comparto del fiume Turano nel pieno centro di Carsoli. I tratti interessati sono quelli di via Aquila, piazza Marconi, via Mameli angolo via Turano-Via Roma. Si tratta di interventi che rientrano nel progetto di mitigazione del rischio idrogeologico finanziato dal Ministero dell’Ambiente per un importo complessivo di oltre 5 milioni di euro, quelli che un tempo erano chiamati lavori per la costruzione della diga. Un iter burocratico complesso che è durato tantissimi anni e che intriso di botte e risposte anche in sede di ricorsi al Tar per l’appalto dei lavori. Ma nel contempo la Deltalavori ha iniziato la fase relativa alle cosiddette migliorie proposte. “In sostanza – spiega il Sindaco Nazzarro –  verranno realizzati due ponti pedonali che collegheranno il tratto fluviale Rio Valle Mura da via Marconi e fino a Via Aquila dove si ripristinerà dopo tanti anni il collegamento tra due arterie della città. Altro lavoro riguarda la parte di via Turano, dove in sostanza si procederà ad allargare la sede stradale eliminando quello che è un angolo strettoia“. A titolo di cronaca va ribadito che l’Ente Comune di Carsoli, venne incaricato di “avvalimento” delle procedure. Un modo per far seguire e decidere al territorio stesso la natura dei lavori. Se così non fosse stato, il gestore dei lavori sarebbe stato il Consorzio di Bonifica e il Comune ben poco avrebbe avuto da dire sulle scelte compiute. Ma in seguito avremo modo di ben approfondire tutti questi aspetti ripercorrendo dalle origini l’intera vicenda.

Potrebbe piacerti anche