Nuovi ATO in Valle Aniene, revocata dalla Regione la riorganizzazione che penalizzava il territorio

La Regione Lazio ha revocato la nuova organizzazione degli ATO (Delibera di Giunta n. 218 del 08.05.18), che penalizzava fortemente il nostro territorio: nei 6 mesi disponibili per organizzare il nuovo modello, prosegua la battaglia per un “ATO DELL’ANIENE” in cui sia esclusa Roma.

Solo in questo modo i comuni del territorio potranno essere determinanti (oggi Roma da sola ha la maggioranza), proteggere i cittadini da politiche commerciali vessatorie, pianificare gli investimenti, tutelare meglio le fonti di approvvigionamento presenti nella Valle dell’Aniene.

Un risultato importante figlio di una grande azione di squadra.

Un ringraziamento speciale è stato espresso dal Sindaco di Vicovaro De Simone  a Enrico De Smaele, Assessore alla Tutela delle Risorse Idriche di Subiaco, e all’Assessore Regionale Mauro Alessandri istituzionale per la sensibilità e la concretezza dimostrata.

 

Scritto da il Mag 12 2018. Registrato sotto Live. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica

redazione@confinelive.it

Cittalcentronline - ConfineLive.it
è una testata giornalistica di libera informazione territoriale on line
c/o Esaarco - Via Tiburtina Valeria Km 68.700 - 67061 Carsoli (L´Aquila) Tel.:0863995421
Aut.del Tribunale di Avezzano n. 03/12 - 619/12 v.g.
Direttore responsabile: Daniele Imperiale, coordinatrice di redazione: Elita Proietti